Riconoscimenti

  • Dal 2005 Ente di Certificazione riconosciuto dall’ Osservatorio per il Sistema Fieristico Italiano dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e Province Autonome
  • Dal 2012 Organismo di Certificazione per la norma ISO 25639:2008 accreditato da Accredia (Ente designato dal governo italiano ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi e dei laboratori che verificano la conformità dei beni e dei servizi alle norme) ISO 17065:2012
  • Dal 2013 UFI Accredited Auditors abilitato all’emissione dell’ UFI STANDARD AUDIT CERTIFICATE (Union Fair International – global association of the world’s tradeshow organisers and exhibition centre operators)

OBIETTIVI ISFCERT

ISFCERT certifica le informazioni fondamentali relative alle fiere al fine di:

  • ottenere l’attribuzione della qualifica delle manifestazioni, da parte degli organi competenti e concorrere alla formazione del Calendario Fieristico Italiano;
  • tutelare il diritto ad una corretta informazione di quanti partecipano come utenti alle manifestazioni fieristiche;
  • verificare la coerenza delle normative italiane con quelle internazionali partecipando all’attività istituzionale Union des Foires Internationales (U.F.I.)
  • assicurare la presenza delle fiere italiane nelle classifiche fieristiche mondiali.

DATI CERTIFICATI

Per gli espositori e i visitatori:

  • il numero
  • la loro provenienza
  • la tipologia (opzionale)

Per le superfici espositive:

  • la misurazione della superficie espositiva netta
  • la provenienza degli espositori diretti che le occupano
  • la tipologia (opzionale)

Per l’attività convegnistica:

  • il numero degli eventi congressuali e similari (opzionale)

La certificazione è l’unico strumento che avalla la trasparenza ed imparzialità dei dati statistici fieristici.
I dati certificati sono la garanzia del valore reale delle manifestazioni.

Questo sito Web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.